Le attività che abbiamo realizzato

Il GRT è presente dal 1988. La presenza in Guatemala è nata con una ricerca sulla medicina tradizionale finanziata dall’Unione Europea, realizzata in Totonicapan dove vive una comunità Maya K’Iche’.

Attraverso la ricerca, realizzata con metodo partecipativo, si sono, con la Comunità locale, individuati quelli che erano i nodi da affrontare per uno sviluppo della Comunità stessa, nel rispetto della sua cultura.

Il progetto ha cercato quindi quelli che erano i bisogni fondamentali puntando sui tre temi essenziali proposti: la salute, intesa come integrazione tra sapere tradizionale e medicina occidentale, l’educazione intesa come valorizzazione e incremento del bilinguismo e biculturalismo nelle scuole elementari per garantire un’identità culturale serena e non conflittuale del bambino e della comunità tutta, la produzione intesa come realizzazione di attività produttive interamente scelte e gestite da gruppi di donne per favorire l’empowerment delle donne indigene, sottolineandone il ruolo protagonista nello sviluppo produttivo e sociale della comunità.

Il progetto è terminato nel 1996,


I risultati ottenuti

Nel settore salute:

Il gruppo dei cinque Terapeuti tradizionali, appoggiati dal medico, da un infermiere professionale formato alla salute comunitaria e da due animatori/traduttori, ha concluso la sua formazione di agenti di salute comunitaria, ben collocati nell'esercizio della funzione di curanderos, ma capaci di riconoscerne i limiti, i rischi, e, quindi, di riferire il paziente alle strutture pubbliche;

Circa settanta terapeuti tradizionali comunitari, nelle quattro comunità di intervento, hanno concluso la loro formazione;

L'associazione dei curanderos Maya di Totonicapan si è rafforzata;

Si è ottenuta la continuazione del settore salute del progetto attraverso un finanziamento OPS;

Nel settore educazione:

Il gruppo dei cinque maestri bilingue del progetto, con la supervisione della nostra Cooperante Linguista, ha prodotto 1°, 2°, 3° Quaderno di lettura in k'ichè, il dizionario monolingue e la ricostruzione della numerazione in k'iché;

Sette nuovi Maestri bilingue, di ruolo nelle scuole rurali, si sono formati, attraverso due seminari di tre settimane ciascuno, nell'insegnamento della lettoscrittura k'iché e dell'aritmetica Maya.

La sede regionale di Merida dell'INAH ha inviato, in due successive occasioni, i maestri del CIEMM a dare il corso di matematica Maya a maestri e studiosi messicani;

Nel settore produzione:

Cinque gruppi di donne (circa venti donne per gruppo) di altrettante comunità, hanno ricevuto costante orientamento generale sia sui temi generali (autostima, diritti della donna, diritti della donna indigena, salute riproduttiva, cooperativismo etc.) sia nell'elaborazione di piccoli progetti riproduttivi;

La fabbrica di marmellata "Doña Flor" del gruppo di signore di "Nueva Estrella" ha rafforzato la sua organizzazione sia produttiva sia di commercializzazione;

Il gruppo di Patzitè Palin ha formato un taller di sartoria e attrezzato un piccolo negozio di vendita.


L'intervento è proseguito sotto la guida dell'Associazione locale ATI costituitasi durante lo sviluppo del progetto tra il personale che nel progetto stesso ha operato.



Alcuni momenti di GRT in Guatemala
Lascia un commento
 
copyright2006